All’Issabandiera e all’ammaina

Questa preghiera viene proclamata dal Capo Riparto mentre le bandiere vengono innalzate lungo l’antenna. Ad essa segue il “Canto degli Italiani” e “Passa la gioventù”

Signore,
la prima luce del giorno rischiara le cime dei monti,
e noi tutti uniti nella purezza e nell’amore siamo pronti,
come il nostro Santo patrono, ad una giornata di bene per noi e per gli altri.

Mentre i nostri vessilli ora s’innalza nel cielo,
le nostre anime s’innalzano e Te, fonte di vita.

Mantienici, o Signore, nella luce della tua bontà,
nella fede della tua Chiesa.

Benedici ogni nostro sforzo a Te e alla Patria consacrato.

Rendi pura,felice, prospera la nostra amata Italia.

San Giorgio! Italia!

 

Al momento dell’ammainabandiera, si suole recitare questa preghiera:

Ti ringraziamo, o Signore,
della giornata di campo che ora finisce,
della vita che ci hai concesso,
del lavoro che ci hai permesso di compiere con la tua grazia.

Se fra le nostre azioni ve ne è alcuna meritevole del tuo sorriso,
accoglila come offerta di cuori che t’amano tanto.

Proteggi il nostro riposo, proteggi il riposo dei nostri cari.

Mentre nell’ultima luce del giorno i nostri vessilli s’abbassano,
noi concordi salutiamo te, o Dio.

A Te ed alla Patria promettiamo, come il nostro santo patrono,
fedeltà con tutta l’energia dell’anima nostra.