Uno sguardo, oltre confine

“La Buona Traccia”: è questo il tema scelto per il Campo Nazionale 2019 che A.S.C.I. – ESPLORATORI E GUIDE D’ITALIA vivrà questa estate, dal 3 al 10 agosto, a Casteldelci (RI): una traccia che, come esploratori, siamo chiamati a scovare; una traccia che, come Esploratori, siamo chiamati a lasciare.

WORLD FEDERATION OF INDIPENDENT SCOUT

E proprio per accogliere gli sproni di una buona traccia (e per lasciarla a nostra volta) il Riparto, la Sq. Aquile e la Sq. Volpi, ha deciso di partecipare a due eventi di respiro internazionale, promossi dalla W.F.I.S. Europe, la Federazione Mondiale della quale facciamo parte in quanto membri di A.S.C.I. – ESPLORATORI E GUIDE D’ITALIA.

L’idea è stata proposta dal nostro Capo Riparto ed ha subito incontrato il nostro entusiasmo. Ma andiamo con ordine.

“Scouts discover the world” è un progetto teso a mettere in contatto squadriglie di tutto il mondo. E dopo aver inoltrato la domanda di partecipazione, il mese scorso, abbiamo iniziato i preparativi: l’obiettivo è quello di creare una presentazione che illustri non solo la nostra realtà scout, ma che presenti anche Palazzolo, la Sicilia e l’Italia a nostri coetanei di un’altra nazionalità, ai quali ci lega l’adesione alla stessa Legge scout. Un impegno gravoso ed impegnativo, certo! Una vera “impresa”! Ma non vediamo davvero l’ora di essere contattati dal referente W.F.I.S. del progetto e sapere quale parte del mondo andremo a conoscere. E chissà che ciò non possa costituire la base per poter fare qualcosa di ancora più grande!

Agli scout si vive l’avventura, è risaputo! Tutte le attività dell’anno sfociano, infatti, nella grande impresa del Campo Estivo, vero banco di prova per verificare la preparazione tecnica e le abilità scout del Riparto. Non riusciremo mai a descrivere la soddisfazione di andare in un terreno privo di tutto e costruire noi, palo per palo, legatura per legatura, picchetto per picchetto, tutto ciò che serve per vivere 15 giorni senza che ci manchi alcuna comodità. Campeggiare è un’arte! Perché, allora, non metterci alla prova? “Partecipiamo al PIONET!”

Sigla che sta per PIOneristica e NET, connessione, è una vera e propria sfida che si svolge a livello europeo e che vedrà impegnati (lo sappiamo) Squadriglie agguerritissime, con le quali ci fronteggeremo a “colpi” di filagne, metri di cordino, fantasia e competenza! Bisognerà, infatti, realizzare una struttura da campo solida, resistente, funzionale e…bella.

Stiamo ultimando la progettazione della nostra costruzione, che sarà montata e visitabile presso la “selva” del Convento, nostra sede, nel periodo estivo. Una anticipazione? Teneteci d’occhio! Dal fondo della Villa Comunale, vi accorgerete di ciò che realizzeremo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...