Prima uscita per il Branco di Seeonee

Prima uscita per il “Branco di Seeonee” del gruppo A.S.C.I. Palazzolo A.1. Domenica 17 marzo, infatti, Akela ed i Lupetti sono andati nel vicino comune di Buscemi, animati da un duplice obiettivo: da un lato volevano far conoscere le attività scout; dall’altro, hanno approfittato della bella giornata per fare una attività di autofinanziamento. Dovete sapere, infatti, che la vita scout non prevede alcuna mensilità e che i materiali necessari alle varie imprese vengono acquistati con il ricavato della vendita di oggetti prodotti dai ragazzi: uno dei capisaldi del metodo scout è l’abilità manuale e si vuol educare già i bambini a sbracciarsi, ad impegnarsi per realizzare un sogno, a dare il giusto valore ai soldi.

Così, aiutati dal Capo Riparto che ha provveduto a costruire il tavolo utilizzando pochi pali, qualche tavola e un po’ di corda, i Lupetti hanno allestito un “angolo” in piazza Roma ed hanno iniziato a coinvolgere tutti i passanti. E mentre qualcuno imparava da Akela il nodo “pugno di scimmia”, altri proponevano l’acquisto dei calendari associativi e dei simpatici portachiavi per la Festa del Papà. La calorosa accoglienza dei residenti ha strappato ben più di qualche sorriso ai Lupetti che, a fine mattinata, erano frementi di contare a quanto ammontasse il guadagno: ben più delle più rosee previsioni!

Importante è stata anche la presenza dell’Amministrazione comunale, nella persona del Vicesindaco e del Presidente del Consiglio Comunale: un segno di attenzione che ha inorgoglito i giovani scout, fieri della propria uniforme e desiderosi di coinvolgere quanti più ragazzi possibile.

E, a tal proposito, come non raccontare quando, al termine della Celebrazione Eucaristica, la piazza si è riempita di bambini e ragazzi, grazie soprattutto all’invito del parroco? Alcuni con diffidenza, altri con curiosità guardavano l’angolo realizzato dal Branco e la risposta non si è fatta attendere: i giochi proposti sono stati un semplice, veloce accenno a ciò che vivono i Lupetti durante le caccie. Alla conclusione, bellissima è stata la domanda fatta da una bambina: “quando ci rivediamo? Quando tornate?”

E già si sogna una nuova occasione che ci veda ancora tutti insieme a vivere la bella avventura di ritrovarsi!

Buona Caccia, Lupi! Buona Caccia, Akela!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...