La Luce di Betlemme, per la dodicesima volta a Palazzolo

La Grotta della Natività, a Betlemme, la stella d’argento che segna il punto dove nacque Gesù e le lampade che ardono da molti secoli

La grotta di Gesù, quella dove la vergine Maria diede al mondo il Salvatore, esiste ancora ed è contenuta dentro la Basilica della Natività, a Betlemme. Il luogo esatto, quello indicato dalla Tradizione, è segnato con una stella d’argento con un vetro al centro, intorno alla quale ardono alcune candele: ininterrottamente, da molti secoli, esse fanno da corona alla “luce vera, quella che illumina ogni uomo”, come Gesù è definito da San Giovanni.

Ti piacerebbe andare fino a Betlemme, come i pastori, ad adorare quel Bambino che è nato per noi? Ti auguriamo di poter fare questa meravigliosa esperienza. Ma se ancora non hai la possibilità, devi sapere che una fortunata coincidenza ci permette di accostarci simbolicamente alla Grotta: la luce di quelle candele, alimentate dall’olio donato dalle Nazioni cristiane del mondo, infatti, nel periodo natalizio arriva anche a Palazzolo Acreide.

Tutto si svolge in seno all’iniziativa “Luce della Pace di Betlemme”, che a sua volta deriva da una iniziativa di solidarietà che l’emittente televisiva ORF promuove in Austria: ogni anno un bambino, scelto con un concorso per le sue qualità morali, si reca con un volo speciale fino a Betlemme ed accende un lume schermato alla candela che arde nella Grotta. Inizia così il viaggio della Luce di Betlemme che, giunta in Austria, a Linz viene accolta in una cerimonia ecumenica e distribuita agli scout di molti Paesi, irradiandosi non solo per l’Europa! In Italia, giunge a Trieste e da lì, grazie a staffette ferroviarie e al servizio di molti scout, la Luce di Betlemme giunge in Sicilia. 

Anche quest’anno il nostro gruppo si è mobilitato per permettere alla Luce di Betlemme non solo di arrivare a Palazzolo, ma di essere distribuita a quante più persone possibile: la Pace è un dono e un impegno, che deve essere condiviso! E ora, in occasione del dodicesimo arrivo della Luce di Betlemme, abbiamo coinvolto l’Amministrazione Comunale e tutte le Associazioni per vivere una grande festa, un momento di incontro e di impegno intorno a questo simbolo natalizio, che si appella anche alle nostre coscienze che essere “operatori di pace”.

“Ricordo gli sforzi operati con i miei ragazzi di Siracusa per permettere alle Luce di Betlemme di giungere nella chiesa di S. Antonio nel 2005. A quel tempo, la gente non conosceva l’iniziativa e, non essendovi una realtà scout a Palazzolo, era anche difficile trasmetterne il messaggio” ricorda il nostro caporiparto, Pierpaolo. “Naturalmente tutto si è reso più semplice quando, dopo aver fondato il nucleo di quello che oggi è il gruppo scout A.S.C.I. Palazzolo A.1, abbiamo proposto al Comune e alla parrocchia di S. Michele di fare una processione per consegnare la Luce di Betlemme in Municipio, due anni dopo”.

Il nostro Assistente Ecclesiastico e il nostro Capo Riparto

Da allora, dal 2007, la Luce di Betlemme è stata sempre prelevata dagli scout di Palazzolo al suo arrivo nel capoluogo aretuseo e portata alla chiesa del Convento, sede del gruppo scout. Anno dopo anno abbiamo tentato di far conoscere la manifestazione, distribuendo la Luce di Betlemme porta a porta nelle case, deponendola ai piedi del Santissimo Sacramento nella cappella per l’Adorazione Continua, offrendola come dono alla cittadinanza nelle mani del sindaco e al parroco della Chiesa Madre, quando essa fu riaperta al culto; e ancora, nelle contrade rurali di Rigolizia, Testa dell’Acqua, S. Lucia di Mendola, negli istituti di assistenza per giovani ed anziani, nei luoghi di lavoro come il Pronto Soccorso, il Comando dei Vigili Urbani, la Caserma dei Vigili del Fuoco e la Stazione dei Carabinieri. Qualche volta qualcuno non ha accolto questo dono, ma generalmente vi è sempre stata curiosità. Una curiosità che oggi porta la comunità palazzolese ad attendere la Luce di Betlemme, tant’è che i preparativi al Convento iniziano già nella prima settimana d’Avvento.

La Luce di Betlemme nel Palazzo di Città di Buccheri

Con l’entrata in A.S.C.I. – ESPLORATORI E GUIDE D’ITALIA, il gruppo Palazzolo A.1 ha intensificato gli sforzi e lo scorso anno, il 2017, per la prima volta la Luce di Betlemme è giunta nel comune di Buccheri; e quest’anno sarà la volta della vicina Buscemi. Un impegno che si rinnova e nel quale vediamo una occasione educativa di crescita, di incontro con altri fratelli scout e con altre realtà associative, di servizio, di impegno, per una Pace concretamente vissuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...