La Squadriglia pronta… al Campo Estivo (parte II)

Hai controllato il materiale che ti occorrerà, cara Squadriglia, per il Campo? Controlla il tuo elenco. Ma credi che ciò basti per affermare con certezza che sei pronta? Modestia a parte, ritieni di essere in grado di superare le sfide che un Campo comporta?Impresaaa

Eh sì: il Campo scout non è solo dieci giorni di attività, ma un vero banco di prova per le competenze che avete acquisito in questi mesi. La Squadriglia e il Riparto saranno chiamati a costruire tutto ciò che serve per campeggiare in un luogo in cui, fino al nostro arrivo, non ci sarà nulla. E tutte le costruzioni, al termine della nostra permanenza, andranno smontate e le tracce del passaggio saranno cancellate: ricordi cosa dice B.-P.?

Ogni Scout sa che smontando il campo vi sono due cose che deve lasciare dietro di sé:
1 – Nulla
2 – I suoi ringraziamenti: a Dio per il divertimento che gli ha dato e al proprietario del terreno che gli ha concesso di usarlo.

Tante cose li sappiamo già fare: i nodi, le principali legature, accendere un fuoco di bivacco, mettere in sicurezza una cucina, montare una tenda, raccogliere legna. Ma basterà? Uhm…. ti stanno per sorgere i primi dubbi, vero??zattera2

Ma no, dai! Non è nostra intenzione scoraggiarti: l’entusiasmo della partenza è una condizione indispensabile per un buona avventura, ma non vorremmo che ti vada a finire come Tom, il Piede Tenero di cui B.-P. parla in “Scoutismo per Ragazzi”! E se la Cassa di Squadriglia sarà fondamentale, è importante che prima della partenza ogni Esploratore sappia quale sia il suo ruolo, il suo “posto“.

Il Campo è, infatti, una grande Impresa ed è indispensabile che ciascuno sia preparato al suo incarico. Pensa un po’ se tutti cucinaste e se nessuno badasse al fuoco: mangereste tutto “a crudo”! Oppure immagina le conseguenze se non vi fosse un infermiere! La Squadriglia è un gruppo organizzato di ragazzi e l’essere pronti dipende in larga parte da come ciascuno eseguirà il posto che gli è stato assegnato! incarichi

Cosa serve, allora, perché una Squadriglia sia pronta? Un infermiere, un cuciniere, un fuochista, un segretario, un liturgista, una cicala, un guardiano dell’angolo! Naturalmente i servizi comuni, quali la pulizia dell’angolo, delle pentole e delle gavette, la raccolta della legna saranno eseguiti a turno da tutti i componenti della Squadriglia.

IMG_0045 (1)

E i posti d’azione?

Questi ultimi sono degli incarichi speciali, che richiedono delle spiccate abilità nelle tecniche scout e che, gradualmente, faranno della Squadriglia quel gruppo di scout pronti, capaci e competenti: cuciniere, messaggero, pioniere, naturalista, topografo, segnalatore.

Un bel banco di prova, non credi? Allora forza, rimbocchiamoci le maniche: il Campo Estivo ci aspetta!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...