Accogliamo la Luce di Betlemme a Palazzolo

0001Il gruppo scout ASCI – ESPLORATORI E GUIDE D’ITALIA Palazzolo 1 si sta preparando, come ogni anno, a prelevare ed accogliere in paese la Luce della Pace proveniente da Betlemme.

Sabato e domenica scorsa, nel corso di un pernottamento, infatti, gli Esploratori ed i Novizi hanno preparato delle candele che serviranno proprio ad accoglierla nelle proprie case.

La Luce di Betlemme è un segno natalizio molto evocativo, la cui storia è davvero affascinante: prova come è possibile coltivare il sogno di far volare una fiamma viva e renderlo fattibile; è testimone di un grande impegno per permettere che la candela non si spenga; è incoraggiante per chi vuole camminare insieme agli altri.

Nella Basilica della Natività, sul luogo che la tradizione indica come quello dove Maria adagiò il corpo del Bambino Gesù, in una piccola grotta ancora visitabile, arde da molti secoli, ininterrottamente, una candela alimentata dall’olio donato a turno dalle Nazioni cristiane del mondo. E’ la “Luce di Betlemme”, una fiamma che non si spegne mai e che è posta sul luogo della Mangiatoia.

Per iniziativa di ORF, emittente televisiva austriaca che per prima ebbe l’idea, nel mese di Novembre un bambino si reca a Betlemme ed accende un particolare lume schermato a quella lampada della Natività: la Luce, così, inizia il suo viaggio aereo che la porterà in Europa.

Da lì, dopo una cerimonia ecumenica, la Luce di Betlemme viene distribuita a chiunque ne faccia richiesta ed il suo chiarore comincia a diffondersi… Si accendono altri lumi da quell’unica Fiamma…

Applicando uno degli articoli della Legge, alcuni scout europei hanno pensato di invitare delegazioni scout di altri Paesi per permettere a tutti di poter accendere una propria candela alla Luce di Betlemme e, così facendo, il messaggio di Pace si è diffuso sempre più, anno dopo anno.

Oggi, la Luce di Betlemme è attesa da molti e le varie Associazioni scout si sono organizzate per garantire una diffusione capillare.

Il prossimo 16 Dicembre, la Luce di Betlemme partirà da Trieste e percorrerà tutta l’Italia, a mezzo di staffette ferroviarie, scortata dagli scout di tutte le associazioni scout italiane.

Da dodici anni gli scout portiamo la Luce di Betlemme a Palazzolo e nei territori limitrofi, prendendo il testimone al suo arrivo a Siracusa. Tante sono stati, in questi anni, le realtà che come scout palazzolesi abbiamo toccato: la chiesa di S. Antonio Abate, a Palazzolo, nel 2005, la chiesa di Santa Lucia al Sepolcro a Siracusa e dell’Immacolata a Palazzolo nel 2008, la chiesa del S. Cuore in c.da Rigolizia e di S. Lucia di Mendola nel 2010, nella chiesa Madre di Palazzolo durante la cerimonia di riapertura al culto, nel 2011, in tutte le scuole del paese nel 2012 ed avviando un concorso per gli studenti nel 2013, anno in cui abbiamo avuto la gioia di condividerla con alcuni ragazzi dell’ACR e dell’ACG. E, ancora, contrada Testa dell’Acqua, case religiose, parrocchie, istituti di accoglienza, Municipio, luoghi di lavoro, Caserme, case private, la Commanderia dei Cavalieri Templari Federiciani, la locale sezione UNITALSI: riteniamo che non possiamo essere gli unici depositari della Luce di Betlemme e del suo meraviglioso messaggio e desideriamo condividerla con quante più persone possibili.

Come già lo scorso anno, abbiamo offerto il nostro servizio alle Parrocchie dei paesi limitrofi a noi e speriamo di poterla scortare fino a lì, quest’anno: Buscemi e Buccheri saranno i paesi per i quali ci siamo resi disponibili.

Domenica 17 Dicembre, come oramai consolidata tradizione, la Luce di Betlemme giungerà a Palazzolo e sarà accolta dal nostro Assistente Ecclesiastico, padre Emilio, durante la Celebrazione Eucaristica delle ore 10:30. Invitiamo tutti, associazioni, parrocchie, movimenti e fedeli a partecipare e, muniti di candela schermata, prelevare la Luce, ospitarla in casa e continuare la staffetta: illuminiamo Palazzolo con questo potente simbolo di Gesù che viene. E’ Lui la sola, la vera Luce del Mondo, “quella che illumina ogni uomo”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...